libri

I libri: patrimonio dell’umanità

Oggi celebriamo i libri, nella giornata internazionale del libro.

Sarebbe bello celebrarli ogni giorno.

Grazie a loro possiamo volare con la fantasia, immedesimarci nei personaggi più disparati, sperimentare emozioni intense, viaggiare e acquisire nuove conoscenze, alleviare il peso dei nostri problemi…

I libri sono la porta d’accesso per qualsiasi mondo si possa aver voglia di esplorare.

Ci aiutano ad acquisire conoscenza, distrarci, sperimentarci, commuoverci, emozionarci, divertirci, svagarci, impegnarci, imparare e crescere.

Aiutare bambini e ragazzi ad amare la lettura fin da piccoli è uno dei doni più preziosi che si possano fare, poiché è qualcosa che resta per sempre.

Purtroppo la scuola fa odiare i libri, quando dovrebbe agevolarne l’esplorazione, alimentare la curiosità e fornire spunti e indicazioni.

Per fortuna, in età più adulta è possibile poi riavvicinarsi. Anche se non sempre accade.

Senza i libri saremmo molto più vuoti, sterili.

Chi non legge non ha modo di esplorare mondi differenti, di viaggiare con la fantasia e di utilizzare l’immaginazione.

I libri consentono tutto questo.

Quindi il vero grazie, la vera celebrazione, è per chi i libri li scrive. Senza i quali non andremmo molto lontano.

Grazie a chi ha l’inventiva, la pazienza, la creatività, la voglia, la sfrontatezza, la curiosità, l’audacia, e la fortuna, di scrivere e pubblicare libri.

Un altro tema importante sono i gusti da lettore. L’essere umano è proprio una carogna quando vuole ed è riuscito a creare una graduatoria di merito anche in questo.

Non ha importanza quale gusti uno abbia, dobbiamo smettere di giudicare anche questo, tanto che se uno ama l’horror quasi lo deve tenere segreto perché si vergogna. Oppure leggere i fumetti è da bambini e considerato immaturo. Ma quando mai?

Ognuno ha il diritto di leggere ciò che piace, che muove dentro, appassiona e diverte.

Per maggiori informazioni, clicca qui.

Per leggere gli articoli che scrivo, visita il mio blog.

Fonte immagini: pixabay – immagini libere da copyright