relazioni e musica

Sono le relazioni sono la musica del nostro cuore

Abbiamo bisogno di relazioni, anche se non sempre le viviamo bene. Quando siamo capaci di entrare in contatto con l’altro, mantenendo la consapevolezza su noi stessi, allora lo scambio è armonico e si percepisce la melodia della relazione.

Siamo esseri sociali ed eventi come il lock down che abbiamo vissuto e le restrizioni sociali che stiamo ancora vivendo, fanno grandi danni a livello socio-relazionale.
Hanno il sapore della solitudine, della fiducia che si screpola poiché la paura si insinua e amplia le distanze. Distanze che sono già molto ampie.
Si allenta il supporto reciproco, si enfatizza l’individualità.
Si comincia a provare insicurezza nella vicinanza, sollievo nella solitudine.
E’ poco naturale.

Questo va a discapito di tutte le persone, ma particolarmente ne soffre chi già si trova in difficoltà.
Le persone che fanno più fatica a creare relazioni, chi già tende ad isolarsi o manca di relazioni personali forti, è ancora più a rischio di vedere andare in pezzi la propria salute psicologica.

Ricordiamoci che siamo esseri umani e teniamo presente i nostri bisogni, anche nella necessità di adottare comportamenti che ci proteggano a livello sanitario.

E ricordiamoci che anche la mancanza di contatto fisico, alla lunga, è pericolosa per la salute.
Un altro tipo di salute, certo. Quella che viene messa troppo spesso in secondo piano, ma che in realtà influenza tutte le altre.

Per maggiori informazioni, clicca qui.

Per leggere gli articoli che scrivo, visita il mio blog.

Fonte immagini: pixabay – immagini libere da copyright